venerdì 1 giugno 2012

ShaleGas e terremoto: se fosse vero?



La notizia che sta rimbalzando da alcuni giorni sui siti non convenzionali di tutto il mondo è questa: ci sarebbe (il condizionale è d'obbligo) una stretta correlazione tra l'estrazione del gas, in particolare quello definito shale gasdai pozzi situati nella pianura padana ed il terremoto di questi giorni.

La colpa sarebbe dovuta al pompaggio ad alta pressione di sostanze utilizzate per ricavare questo tipo di gas che a differenza del gas naturale non si trova in giacimenti (sacche naturali) bensì dentro la roccia, che deve essere di fatto fratturata (fracking) attraverso il pompaggio di sostanze ad alta pressione.

Questi liquidi sparati ad alta pressione (tra l'altro non proprio biodegradabili...) creerebbero delle fratture naturali delle faglie, fuoriuscita di sabbia dal terreno, come sta avvenendo attualmente, e naturalmente numerosi terremoti come è stato accertato a Gennaio nell'Ohio.


Vi invito  a leggere con un po' di pazienza i link di seguito:






Che alcune aziende abbiano puntato in Italia su questo nuovo gas è cosa risaputa come testimoniato in questo sito



Alla luce di tutto ciò il mio pensiero è che non è fantascienza.....






Intanto il mio pensiero va a quelle famiglie che hanno perso tutto e a quei tanti bambini privati della loro casa e dei loro giochi.
Ho vissuto anch'io nel 1980 una esperienza simile, che ha devastato indelebilmente la mia adolescenza.




6 commenti:

  1. sfondi una porta aperta, ma è come parlare ai muri: 'se non viene dalla tv nemmeno mi sfiora il dubbio!' eppure basterebbe guardarsi tutto intorno.....

    RispondiElimina
  2. tanto per.....
    http://cafedehumanite.blogspot.it/2012/06/20-maggio-terremoto-al-nord-e-attivita.html

    RispondiElimina
  3. E' incredibile questa storia ma se fosse vero come io credo ci stiamo distuggendo da soli per l'interesse di pochi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Max, purtroppo non da oggi....

      Elimina
  4. ... continuiamo così ...facciamoci del male

    RispondiElimina

Ti ringrazio di avermi risposto

Massimo by Yogi

Massimo by Yogi
Shhh......zitt a chi sap' o juoc'!

Roma ostia

Roma ostia

Arrivo della maratona di Napoli 2011